FORMAZIONE PROGETICA

L’IDENTIKIT DEL CONSULENTE CONTEMPORANEO: COMPETENTE, CAPACE DI FAR DECIDERE E STUPIRE

PROGETTI FORMATIVI PER IL MERCATO FINANZIARIO, ASSICURATIVO E CREDITIZIO

Opportunità

Chi resta indietro, perde.

Confinata tra accademia senza risvolti pratici e trucchi del mestiere non applicabili ad altri, la formazione soffre.

( COLONNA 1 )

Eppure, in un mondo che corre le cose nuove da imparare ed applicare sono molte. Una delle maggiori sfide dei consulenti è acquisire, in breve tempo e in modo leggero, conoscenze e competenze nuove. La formazione è essenziale, eppure viene ancora troppo spesso vissuta come un dovere più che un piacere. E quindi spesso non funziona.

La sfida è quella di restituire bellezza ed interesse all’ambiente formativo, rendendolo un processo desiderato e non un obbligo da svolgere con disattenzione. Occorre fare dei passi avanti, avanzare nella proposizione dei contenuti e utilizzare linguaggi nuovi. In una parola, fare innovazione. Questo significa ad esempio non limitarsi al semplice trasferimento di conoscenze tecniche di prodotto, ma abbracciare tematiche differenti, poliedriche che compongono la narrazione di una buona relazione consulenziale. Economia, Welfare, Demografia, Psicologia, servono a proporre finanza, previdenza e assicurazione. La sola tecnica non parla alle emozioni, la sola relazione appare povera di professionalità. Inoltre i clienti cambiano di continuo, nelle competenze e negli atteggiamenti. Non si può proprio riposare sugli allori, nemmeno dal punto di vista comunicativo.

( INNOVAZIONE )

Per innovare occorre concentrarsi non solo sul contenuto formativo, ma anche sulla forma e sulle modalità di fruizione dei percorsi. Nell’epoca della fretta, dell’accelerazione, della multicanalità e la formazione deve avere un ritmo. Servono moduli formativi che possano essere fruiti in autonomia e in velocità, dove e quando si desidera. Per questo occorre muoversi su due fronti: 1. realizzazione di percorsi formativi brevi, modulari, liquidi e trasversali, che possano in breve tempo trasferire i contenuti essenziali. 2. essere multimediali e mettere a disposizione percorsi d’aula, e-learning SCORM compliant, webinar, video pillole, podcast che permettano di imparare ovunque e senza annoiarsi.
Ti abbiamo riservato una
sorpresa speciale, leggi l’articolo
completo o scarica il PDF

CUSTOMER_PROFILER

I benefici della tecnologia

Grazie all’esperienza di xx anni abbiamo creato un processo concreto che limita al massimo l’integrazione con i tuoi processi aziendali e ti offre da subito una reale opportunità operativa

Nessun impatto
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam non est elementum, maximus dolor et, posuere mi. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Ut venenatis gravida arcu non scelerisque. Nam cursus tempor lacus. Sed mauris lacus, condimentum at quam ac, tincidunt tempor turpis. Mauris nec tellus massa.
Massima efficienza
Duis rhoncus pulvinar tristique. Sed cursus euismod ornare. Suspendisse vel mattis velit. Sed mollis sollicitudin ligula, at gravida tellus euismod in. Vestibulum dolor ligula, efficitur id est id, convallis aliquet ante.

IL REFERENTE

Chi è Francesca Bertè ?

In Progetica dal xxxx si occupa di xxxx e progettazione delle piattaforme lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

CLAUDIO GROSSI

Saving the world. Shaping the world.

Sei interessato ai benefici del customer profiler?